Sblocca Cantieri e Decreto Crescita bloccati

Sarà colpa dell’ansia da prestazione a bloccare in combo Sblocca Cantieri e Decreto Crescita? Secondo indiscrezioni di qualche ora fa (direttamente dal Quirinale), c’è stato un ulteriore stop prima della pubblicazione dei provvedimenti, nonostante le decine di bozze corrette, viste e riviste nelle ultime settimane. Forse l’arrivo di un Fosbury della situazione permetterà di saltare questi ulteriori “intoppi” e dare il via libera ad entrambi.

Cos’è successo a Sblocca Cantieri e Decreto Crescita?

In realtà sono da segnalare già due record. Il primo è il ritardo più lungo nella storia della Repubblica italiana per la pubblicazione di provvedimenti già approvati: ben 4 settimane. Il secondo riguarda la probabile richiesta da parte del Presidente della Repubblica di approvare Sblocca Cantieri e Decreto Crescita per la seconda volta; anche in questo caso non ci sono precedenti.

Per approfondire sui contenuti del decreto Dietro le quinte dello Sblocca Cantieri

Ne hanno parlato all’incontri di ieri Mattarella e Conte, soprattutto discutendo sui provvedimenti che hanno ottenuto il via libera del Consiglio dei ministri, ma che non sono mai arrivati tra le mani di Mattarella per la firma. Il Decreto Sblocca Cantieri e quello sulla Crescita, fino a che non vedranno la fase definitiva, e quindi Continua a leggere

Source:: EdilTecnico

Share this post